| biblioteca | info | patrimonio | risorse online | servizi | servizi online | attività | calendario | cataloghi | bct ragazzi

 
  leggere senza leggere
donna sempre
cantamaggio
intercultura
incontri
visite guidate
mostre
editoria
corsi e laboratori
bandi e concorsi
in evidenza
programma del mese
suoni della memoria
 
22/11 16.00 Mathube. Gli occhi della ...
 
22/11 16.30 La modernizzazione incomp...
 
23/11 17.00 incontro con Luca Martini...
 
 
  Mathtube - Cielo contro cielo: Galileo, Riccioli e la rivoluzione dei perplessi
 
  mer 26 apr 2017
caffè letterario - ore 16:00
Incontro extra del ciclo di conferenze per la divulgazione matematico scientifica promosso in collaborazione con l’associazione umbra Mathesis sezione di Terni
relatrice Flavia Marcacci - Pontificia Università Lateranense
Se le teorie scientifiche cambiano nel tempo di quale realtà tratta una teoria scientifica? Le teorie false spesso nella storia hanno resistito a lungo: non solo perché basate su precognizioni del mondo radicate, ma anche perché costruite su osservazioni vere ed esperimenti difficili da smentire. 
Galileo Galilei (1564-1642) è uno dei padri della Scienza moderna, Giovanni Battista Riccioli (1598-1671) fu
colui che rese pubblico il documento della sua condanna. Il primo sosteneva il copernicanesimo puntando su una prova sbagliata. Il secondo sosteneva il geocentrismo raccogliendo un’ampia gamma di osservazioni corrette.
La scienza ha incoronato la strada del primo. Lasciando un dubbio: di quale realtà parli la scienza nei momenti in cui è fortemente perplessa. Fornendo ipotesi: la scienza produce ontologie storiche?
Flavia Marcacci (Marsciano Pg, 1976) si è laureata in Filosofia presso l’Università degli Studi di Perugia (2001) ed ha conseguito il dottorato in Filosofia presso la Pontificia Università Lateranense (2005), dove ricopre la cattedra di Storia del Pensiero Scientifico presso la Facoltà di Filosofia.
 


 


copyright © 2014
biblioteca comunale terni
disclaimer


aggiornamento
mar 21 nov 2017
links | credits