| biblioteca | info | patrimonio | risorse online | servizi | servizi online | attività | calendario | cataloghi | bct ragazzi

 
  leggere senza leggere
donna sempre
cantamaggio
intercultura
incontri
visite guidate
mostre
editoria
corsi e laboratori
bandi e concorsi
in evidenza
programma del mese
suoni della memoria
 
26/04 16.00 Mathtube - Cielo contro c...
 
28/04 16.30 Conflitti in corso. Uno s...
 
02/05 16.30 Teen e parent coaching...
 
 
  bandi e concorsi
 
  Premio Gino Papuli: due vincitori ex aequo

 Sono due i vincitori del Premio Città di Terni Gino Papuli , organizzato dal Comune di Terni, in collaborazione con l’Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale e bct, consistente in un contributo di 3.000 euro che sarà diviso tra i due vincitori: Giuseppe Guanci e Antonio Monte.
La Commissione giudicatrice cui presiede, in qualità di delegato del Sindaco, l’Assessore alla Cultura, Simone Guerra, e i cui membri sono il Professore Giovanni Luigi Fontana, il Professore Massimo Preite, il professore Francesco Mancuso e il Professore Aldo Castellano, ha deciso  di assegnare il 1° Premio ex aequo alle seguenti opere:
Guida all’archeologia industriale della Toscana / Giuseppe Guanci, Campi Bisenzio : NTE, 2012
Salento l’arte del produrre. Artigiani, fabbriche e capitani d’impresa tra Otto e Novecento / Antonio Monte. Lecce : Edizioni Grifo, 2012
Una menzione particolare è andata anche alle seguenti opere:
- Fabbriche d’Italia. L’architettura industriale dall’Unità alla fine del Secolo breve / Roberto Parisi. Milano : Franco Angeli, 2011
- Il condotto pubblico di Lucca… / Gaia Petroni. Lucca : Maria Pacini Fazzi, 2011
- Vie d’acqua e lavoro dell’uomo nella provincia di Frosinone. L’industria della carta / a cura di Edoardo Currà. Roma : Palombi, 2011

Con il Premio Gino Papuli, che ha frequenza biennale, il Comune di Terni intende contribuire concretamente a promuovere il territorio anche attraverso la valorizzazione  del patrimonio culturale che, nella sua accezione più ampia, comprende anche la storia dell’industria e delle imprese e la tutela del patrimonio tecnologico, scientifico e documentario. In questo contesto si colloca la scelta di dedicarlo a Gino Papuli, eminente studioso di archeologia industriale e pioniere della conservazione, valorizzazione e riuso del patrimonio industriale della città di Terni.



 


copyright © 2014
biblioteca comunale terni
disclaimer


aggiornamento
mer 26 apr 2017
links | credits