Decamerino

NOTIZIE

I racconti della quarantena

Decamerino

Il Decamerone, come tutti sappiamo, è la raccolta di novelle - cento per la precisione - scritte da Giovanni Boccaccio tra il 1349 e il 1351.

Le novelle sono inserite in una cornice che dà inizio alla narrazione. Tre ragazzi e sette ragazze, per sfuggire alla peste scoppiata a Firenze nel 1348, decidono di trasferirsi e soggiornare nel contado toscano in una villa di campagna, isolati dar resto del mondo per non contagiarsi. Trascorrono il tempo amenamente, tra canti, danze e raccontandosi vicendevolmente delle storie. Ciascuno, nei dieci giorni di permanenza, ne racconta una e ogni giornata ha un tema al quale si attengono più o meno tutti.

Anche noi, in questo periodo in cui siamo in casa per non contagiarci e per non contagiare, vogliamo lanciare il nostro... "Decamerino". 

Ti invitiamo pertanto a scrivere e inviarci dei brevi racconti che pubblicheremo sui nostri social. Il tema lo sceglierai tu. Potrà essere un racconto autobiografico come la pagina di un diario, una storia inventata o qualcosa di realmente accaduto, qualcosa che ti piacerebbe fare, avere, pensare... insomma, come detto, il tema è libero e anche la lunghezza del testo: da poche righe a qualche pagina. Fai tu.

Invia a laura.pescetelli@comune.terni.it; la.pescetelli@gmail.com

 

Per saperne di più Decamerino